CONDIZIONI ECONOMICHE

Spese di emissione: nessuna

•Canone annuale: Gratuito

•Commissioni sul pagamento dei contributi: nessuna
 

Interessi sulla PRIMA LINEA (per acquisti tradizionali) :

TAN pari a 9,375 % variabile con periodicità di liquidazione mensile. Per il TAEG si rimanda al documento SECCI, linkabile nel menù trasparenza.
L'importo della rata viene scelto dal richiedente, selezionando fra una delle possibilità proposte sul modulo on line.

Interessi sulla SECONDA LINEA (per i versamenti dei contributi previdenziali):

TAN pari a 6,125% variabile con periodicità di liquidazione mensile, in via posticipata sul residuo debito a partire dal secondo estratto conto. Per il TAEG si rimanda al documento SECCI, linkabile nel menù trasparenza.
 L'importo della rata potrà essere scelto all'atto di ogni operazione di pagamento; infatti, si potrà optare fra diversi e alternativi piani:

 

  • 10% del debito residuo (con rata mensile minima pari a euro 125,00);
  • con n. 3 rate mensili;
  • con n. 6 rate mensili;
  • con n. 10 rate mensili;
  • con n. 12 rate mensili.


Interessi sulla TERZA LINEA (per la richiesta di prestiti):

TAN pari a 6,75% variabile con periodicità di liquidazione mensile, in via posticipata sul residuo debito a partire dal secondo estratto conto. Per il TAEG si rimanda al documento SECCI, linkabile nel menù trasparenza.
L'importo della rata dipende dal piano di rimborso (12, 18, 24, 36, 48, 60 mesi) e dall'importo richiesto.

I tassi applicati saranno adeguati automaticamente in base alle variazioni del tasso BCE - tasso per le operazioni di rifinanziamento determinato dalla Banca Centrale Europea, attualmente pari a 0,0 %.